Assicurazione sanitaria viaggio Thailandia

La tua assicurazione viaggio per la Thailandia

Thailandia, destinazione asiatica fatta di incredibili bellezze e contraddizioni. Si passa dal caos di Bangkok, con i suoi templi dorati e i mercati galleggianti, alla tranquillità di spiagge semi deserte e incontaminate, perfette per una vacanza più wild. Se poi ci si sposta a nord, tra il Chiang Mai ed il Chiang Rai, si possono incontrare popolazioni rurali, piantagioni di riso, piccoli paesi che producono ombrelli in carta o si prendono cura degli elefanti.

Indipendentemente dalle tappe del viaggio, quello che sorprende di più della Thailandia è l’accoglienza dei suoi abitanti: disponibili, attenti e super gentili. Se la Thailandia è anche soprannominata “terra dei sorrisi” un motivo c’è, ed è proprio questo.

Stai organizzando qui le tue prossime vacanze e hai bisogno di alcuni consigli, soprattutto legati alla polizza viaggio? Ecco quello che ti serve sapere.

Sicurezza in Thailandia

La Thailandia è una terra tranquilla dove non registriamo problematiche particolari a livello politico, né tensioni o guerriglie varie. Come per altre mete, è importante adottare le classiche precauzioni legate alla sicurezza:

  • evita di sostare nelle zone periferiche, soprattutto quando scende la sera;
  • non portare con te grandi quantitativi di denaro e scegli una borsa aderente al corpo;
  • stai lontano da manifestazioni e scioperi, qualora dovessero essere presenti durante il tuo soggiorno.

Sanità in Thailandia

Se dovessi aver bisogno di cure mediche in Thailandia, sappi che le strutture sanitarie sono di buon livello nelle grandi città, mentre i piccoli villaggi presentano ospedali più carenti.

In questi casi è sempre meglio stipulare un’assicurazione viaggio prima della partenza, che saprà darti tutta l’assistenza che meriti. Per evitare di stare male durante il soggiorno, ecco alcune piccole accortezze che possono rivelarsi utili:

  • usa acqua in bottiglia, anche per lavarti i denti;
  • consuma cibi solo se ben cotti (soprattutto uova e carni);
  • mangia nei mercati di strada solo se segnalati dalle guide turistiche.

5 cose imperdibili della Thailandia

È impossibile pensare di fare una vacanza in Thailandia e pretendere di vedere tutto quanto: il territorio è così esteso che c’è bisogno dei voli interni per potersi spostare in fretta. Indipendentemente dal tempo a tua disposizione, non puoi tornare a casa senza:

  1. aver fatto acquisti in uno dei mercati galleggianti di Bangkok;
  2. aver esplorato il tempio bianco del Chiang Rai;
  3. aver fatto un micro corso di cucina thailandese;
  4. esserti addentrato tra le antiche vie di Chiang Mai;
  5. esserti tuffato nelle acque smeraldo di Koh Samui e Phi Phi Island.

Partire sereni per la Thailandia

Se vuoi essere sicuro di goderti al massimo il tuo soggiorno in Thailandia, metti in valigia tutto il necessario, anche una polizza viaggio in grado di aiutarti in caso di emergenza. Le due caratteristiche imprescindibili di un’assicurazione per la Thailandia devono essere:

  • spese mediche con massimale milionario;
  • rimpatrio sanitario con massimale illimitato.

In più, se affitti uno scooter per spostarti, ricordati che in genere l’assicurazione copre solo i sinistri che avvengono con motoveicoli fino a 125 cc di cilindrata.

Che ne dici? Dai un’occhiata alle nostre polizze per trovare quella più adatta a te?